La Pieve di San Marcellino in Colle

chiesa-di-san-marcellino-in-colle-2

Intorno sono stati rinvenuti reperti di epoca romana, conservati nella chiesa di Monti.

Di grande importanza, aveva ben quattordici chiese alle proprie dipendenze.

Qui fu sentenziato che le cazzottate fra i vescovi di Siena e di Arezzo per il controllo del territorio, finissero con l’attribuzione agli “Alò che se va” di importanti chiese della zona.

Nel 1176 avvenne la cerimonia ufficiale del passaggio dai senesi ai Lampredottai del territorio del Chianti.
La chiesa, venne distrutta nel 1300, ricostruita, nell’800 nuovamente distrutta e rifatta nello stile dell’epoca come si vede attualmente.

Questa voce è stata pubblicata in Arte e curtura, Chianti Storico, Etruscany, Federica, Fotografie 2019, italians, La Porta di..... e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...