Salvini e le frittelle del Savelli

L’idea era quella di venire nel senese per fare una comparsata per l’assegnazione della tenuta di Suvignano, (confiscata anni fa alla mafia), una chiacchierata su vari temi con la nuova amministrazione, a trazione posteriore, di Siena, e fare una camminata in centro a favore di cronisti, crostini e telecamere.
Quella del ministro Salvini è stata un’improvvisata. A saperlo prima, si poteva trovare il modo per allestire un altro Palio straordinario, ma stavolta non c’è stato il tempo materiale per organizzarlo.
Però, poi, il motivo della sua visita a Siena si è palesato nel momento in cui si è messo a corsa per andare ad assaggiare le famose frittelle del Savelli, nel rituale baracchino in Piazza del Campo.
Il vecchio Savelli, che nella sua vita ne ha viste tante, non si è scomposto: ” Mangia lillo, mangia, però piglia fiato ogni tanto”.

Questa voce è stata pubblicata in Arte e curtura, cose buone dal mondo, Federica, Fotografie 2019, persone e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Salvini e le frittelle del Savelli

  1. Francesco Sarri ha detto:

    Grande Andrea 🤣🤣🤣🤣👍🏻👍🏻👍🏻🍷🍷🍷

    Mi piace

  2. Elisabetta Viti ha detto:

    Sei sagace e spassoso…Grazie

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...