A Bagno Vignoni l’installazione “Ninfee” di Simone Lingua

Ogni anno la famosa località termale di Bagno Vignoni, diventa la base espositiva per opere di arte moderna realizzate da autori di fama.
Lo scorso anno esponeva Daniela Capaccioli con la mostra ” Ninfe, fauni e creature magiche”, quest’anno la vasca nella piazza ospita un’installazione di specchi realizzata da Simone Lingua, noto artista cuneese.
Cinquanta elementi di circolari dipinti dietro a specchio davanti che formano un’isola sospesa dall’acqua nel centro della vasca.
Camminando intorno tutto si muove restando fermo per il conseguente riflesso negli specchi, emozioni o suggestioni soggettive tipiche nell’arte moderna.

Questa voce è stata pubblicata in Arte e curtura, Federica, Fotografie 2018, persone e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...