Fosco del Vivi

mario ascheri e fosco vivi

Una breve appendice all’appena conclusa due giorni di Castelnuovo della storia e dell’arte, che ha avuto il merito, fra i tanti, di aver riportato gli schiamazzi di gioia dei bambini, fra la “Città proibita” della Berardenga, ovvero la Villa Chigi Saracini.
Si deve al tenace affetto che Fosco Vivi nutre per questo territorio stupendo, che studia, percorre, illustra e vive, la pietra focaia che ha prodotto la scintilla che ha acceso la voglia di realizzare questa manifestazione tanto sentita, quando partecipata, sia fra i tavoli dei ristori, sia ai vari convegni e alle visite guidate nel centro storico e nella Villa.
Una libera espressione del sentimento di affetto, realizzata da un gruppo di volontari (con il supporto dell’Amministrazione Comunale) che hanno interessi culturali e d’azione di arte, di terra, di musica, di studio e di cucina, messi al servizio di chi arriva nello spirito di una frase del poeta portoghese Fernando Pessoa: “Se descrivi bene il tuo paese, parlerai al mondo intero”.

Questa voce è stata pubblicata in Arte e curtura, Berardenga, Federica, Fotografie 2022, persone e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...