Furfante della Berardenga

In poco meno di tre metri il Furfante dispone sulla pubblica via, in successione: cicca di sigaretta Winston, scontrino del Risparmio Casa di Siena, mascherina usata e per finire, (ma non per ordine di importanza) un bel fazzoletto di carta – da naso – (usato) che danno un tocco di classe al luogo storico, tanto che viene da pensare che il famoso “Triangolo del sudicio” (discariche di Cornia, Torre a Castello, Pian delle Cortine), in breve tempo possa diventare un quadrato, aggiungendo il lato del centro storico.

Questa voce è stata pubblicata in andrà tutto bene, Berardenga, Cartoline dalla Berardenga, Etruscany, Federica, Fotografie 2020, Porcate e contrassegnata con , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...