La sciarpa di nebbia del Chianti intinta d’Amiata

Si forma nei pressi di Rietine, si addensa per aria raccogliendo l’intima umidità penetrata dal sole, si incanala per un soffio di vento, avvolge il castello di Meleto lasciandone terso il profilo, defluisce nello spazio di due colline, lambisce le guancie di Vertine, sfila per il canale di Parabuio, sparisce prima di toccare San Donato e fa da corolla al tepore che si fa ardente al profilo silente di fusa del monte Amiata laggiù, sullo sfondo.

Questa voce è stata pubblicata in Arte e curtura, Chianti Storico, Federica, Fotografie 2019, La porta di Vertine e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...