Archivi del giorno: 26 gennaio 2019

La borraccina sui muri

I milanesi lo chiamano “teppa”, i guelfi lo chiamano “mustio” o “borraccino” ma nel linguaggio comune del Chianti, si declina al femminile, nel più raffinato borraccina, e la si trova nelle cortecce degli alberi, nei fossi o nelle pareti umide, … Continua a leggere

Pubblicato in Arte e curtura, Chianti Storico, Federica, Fotografie 2019, La porta di Vertine | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento