Il castello di Gargonza

E’ un luogo abbarbicato su un poggio del comune di Monte San Savino, nel quale per un po’ di tempo ha risieduto Dante Alighieri scappato di corsa da Firenze e nel quale in epoca più moderna si sono rinchiusi Roberto Benigni e Vincenzo Cerami per scrivere alcune delle sceneggiature dei film girati dall’ex discolo di Vergaio.
Rose prosperose di bellezza e di profumo incandescenti di rosso e una pergola sotto la quale chiunque amerebbe trascorrerci del tempo a guardare il paesaggio sottostante o a cenare con gli amici.
Ci venivano fatti anche i convegni dell’Ulivo e non mancava mai Massimino, ma questo non è un buon motivo per attirare le persone a vedere uno dei luoghi magnifici della nostra cara Toscana e del nostro paese.

Questa voce è stata pubblicata in Arte e curtura, Federica, Fotografie 2016 e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...