Il rondo allegro di Mozart nella vibrazione gialla di Vagliagli

Nuvole docili e passeggere inzuppate nel lino turchese, grida di rondini, passeri, ghiandaie, storni, umano silenzio, chiome di ulivi potati trafitte dal vento.
Una campagna improvvisa di api, farfalle e calabroni, sulle onde vibrate dei violini di Mozart nei rapi gialli vicino Vagliagli.

Questa voce è stata pubblicata in Arte e curtura, Berardenga, Federica, Fotografie 2016 e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...