Auto blu

Al Presidente Napolitano una Clio basta una vita, a Silvio una Escort basta una notte.

Questa voce è stata pubblicata in italians. Contrassegna il permalink.

0 risposte a Auto blu

  1. ambra ha detto:

    A Marrazzo gli permettiamo ancora di averne una a disposizione e girare per Roma senza pudore…
    che Italiani…..!
    aggiungerei di…
    Ambra

    "Mi piace"

  2. mario ha detto:

    ..anche se non sono auto istituzionali..ma private..mi sono accorto da qualche anno (ora un po’ meno),anche ”presidenti” e ”faccendieri” del mondo del vino o agricolo in genere ce l’anno (avevano) un auto ,spesso blu, e che auto hanno..(avevano).. certo che in piena corsa all’oro guadagnavano e come guadagnavano…

    "Mi piace"

  3. anna maria ha detto:

    Non ricordo dopo quanti anni (pochi comunque) un personaggio che ha RICOPERTO UNA CARICA PUBBLICA mantiene tutte le facilitazioni/diritti? acquisiti …potremmo fare un manifesto lungo almeno 10 metri ad incominciare dalla PIVETTI (molto simpatica ma con tante nuove attività) …….
    Anna Maria

    "Mi piace"

  4. Andrea Pagliantini ha detto:

    @ Mario
    me li ricordo bene i mediatori che arrivavano con le macchine lunghe e le iniziali sulle camicie oltre le scarpe strette in punta.
    Me li ricordo i wine-maker di grido con le macchine cabriolet a due posti, le iniziali sulla camicia e le scarpe strette in punta.
    Mi viene in mente il film Mondovino dove c’è Michel Rolland con macchinona, autista, quaranta telefonini che suonano e la parola d’ordine microssigenare che era di moda anche qui da noi con costosi apparecchi.
    Me le ricordo le cisterne giravano all’epoca, me li ricordo i tanti troiai…

    @Anna Maria
    sarebbe buona norma per non donare privilegi all’infinito, nel momento in cui c’è il passaggio delle consegne con il successore, si ritornasse cittadini normali e scorte, macchine, oboli e facilitazioni decadessero immediatamente.
    La Pivetti, tanto per citarne una della scorta, della macchina blu ecc. che se ne fa?
    Qualcuno la considera?

    "Mi piace"

  5. valerio ha detto:

    bellissimo post , complimenti Andrea

    "Mi piace"

  6. Stefania ha detto:

    Marrazzo non viaggiava in TRANSit?

    "Mi piace"

  7. Andrea Pagliantini ha detto:

    Si, ricavati da una catena di montaggio brasiliana.
    Furgoni robusti che non perdono un colpo.
    Anche Marrazzo dopo non essere più presidente del Lazio, ora conta quanto me e sarebbe il caso andasse a piedi o con la metro come qualsiasi normale.

    "Mi piace"

  8. ambra ha detto:

    Marrazzo
    non solo l’ auto blù…
    autista ed accompagnatore…..
    senza pudore !
    ritrovato giorni addietro in una zona evocata di trans….con una Lexus questa volta !
    il lupo perde il pelo ma non il vizio…..
    boh…..tanto ha chiesto perdono al Papa, dunque dov’ è il problema ?

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...