Villa a Sesta: andrà tutto bene con un decespugliatore

Bambini, genitori e nonni, non potevano frequentare normalmente i parchi pubblici e i giochi fino a qualche giorno fa, ma ciò non toglie che all’ingresso del paese della Villa a Sesta, l’erba abbia preso il sopravvento e l’incuria non è mai un bel biglietto da visita.
Gli abitanti del borgo della Berardenga, si sono lamentati del fatto che si sentono un po’ ai margini nel cuore geo politico territoriale, legato a piccole azioni di cura e di semplice manutenzione.
“Andrà tutto bene”, recita un cartello poco prima dell’ingresso del paese, ma andrà meglio se un decespugliatore entrerà in moto per un paio d’ore dando una pettinata, un umile  gesto d’affetto, a questo pregevole paese stellato. Fonte: Il Cittadino

Questa voce è stata pubblicata in Berardenga, Cartoline dalla Berardenga, Etruscany, Federica, Fotografie 2020, italians, La Porta di..... e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...