L’impatto della vasca idromassaggio costruita fra la torre e la chiesa di Vertine

Un recente articolo di Claudio Coli su “InChianti Sette”, riporta alla luce delle cronache locali, ma non solo, la recente realizzazione a ridosso fra la chiesa e la torre millenaria di Vertine di una vasca idromassaggio, avallata dalla Soprintendenza di Siena per un non felice abbaglio.
La realizzazione di questa vasca con le bollicine in un luogo pregiato quale è Vertine aveva suscitato molto clamore, tanto che della cosa si era occupato anche Tomaso Montanari, sulle colonne di Repubblica.
Come si può vedere dalle immagini, l’impatto dell’idromassaggio fra la chiesa e la torre è nettamente potente e chiunque fra le centinaia di persone che d’estate cercano refrigerio sotto il parco dei lecci può vedere signore e signori in costume da bagno e ciabattine che si calano nella sconfortante vasca con le bollicine, nel luogo dove il 17 luglio 1944 trovarono la morte 5 persone e vi furono 15 feriti per una strage nazista.

Questa voce è stata pubblicata in Chianti Storico, Etruscany, Fotografie 2016, italians, La porta di Vertine e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

9 risposte a L’impatto della vasca idromassaggio costruita fra la torre e la chiesa di Vertine

  1. francesca ha detto:

    Complimenti vivissimi a chi rilascia le autorizzazioni e protegge il nostro patrimonio storico e culturale………

    Mi piace

  2. midolla ha detto:

    Mala tempora currunt

    Mi piace

  3. Alessandra ha detto:

    Oltre a trovare fuori contesto e di poco gusto realizzare un idromassaggio fra monumenti storici, vedo anche che chi andrà a bagnarsi sarà in bella vista……

    Mi piace

  4. an ha detto:

    Quindi, appena sarà rimosso quel telone verde, tutti a Vertine con le ciabattine e l’accappatoio 🙂

    Mi piace

  5. Francesco Sarri ha detto:

    Che tristezza … È una bella metafora di questo paese ….

    Mi piace

  6. Ric ha detto:

    Non si capisce se sia più assurdo approvare questo tipo di progetti o chiederne la realizzazione.

    Mi piace

  7. carla ha detto:

    Mi meraviglio come una sorpintendenza possa permettere simili lavori…..

    Mi piace

  8. Pingback: Il dehor palafitta da bar di Castiglion Fiorentino | Andrea Pagliantini

  9. Pingback: Domenica 9 aprile messa delle palme e benedizione dell’ulivo alla chiesa di San Bartolomeo a Vertine | Andrea Pagliantini

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...