Pieve di Corsignano a Pienza o dei santi Vito e Modesto

Sono poche le persone si affacciano ad ammirare questo esempio di arte romanica perchè da Pienza si arriva a piedi, lungo una leggera discesa che poi diventa salita e non tutti i turisti hanno voglia di farsi distrarre dal bello prima di abbuffarsi di cacio che si respira per le vie pientine.
In questa chiesa bellissima figura nel tramonto sono stati battezzati due papi, Pio II(Enea Silvio Piccolomini) e suo nipote Pio III (Francesco Todeschini Piccolomini).

Oltre che come edificio religioso, la pieve si presta benissimo ad essere considerata come monumento esoterico, offrendo numerosi spunti di analisi e riflessione nel ricco simbolismo della sua facciata, nonché in certi elementi del suo interno e della cripta. Vediamone alcuni.

Questa voce è stata pubblicata in Arte e curtura, Federica, Fotografie 2016 e contrassegnata con , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...