La cisterna di gasolio agricolo accanto la cappella di San Galgano a Montesiepi

Dall’Abbazia gotica di San Galgano, si apre un agile sentiero che agevolmente si impenna fino al colle in cui si appoggia l’eremo di Montesiepi.
La cappella ha una pianta circolare e venne costruita fra il 1181 e il 1185 sul colle dove il cavaliere Galgano Guidotti trafisse la roccia con la sua spada in segno di conversione e pace.
A poche decine di passi dall’eremo e dalla cappellina rettangolare affrescata da Ambrogio Lorenzetti, una rete metallica coperta dall’immancabile tessuto di plastica verde, proverebbe a coprire una struttura
dove dentro risiede incredibilmente un fiammante e visibile serbatoio cisterna per il gasolio agricolo. A ridosso di una chiesa dell’anno mille in cui stona parecchio.

Questa voce è stata pubblicata in Etruscany, Federica, Fotografie 2016, Italia Nostra, italians, La Porta di....., Porcate e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a La cisterna di gasolio agricolo accanto la cappella di San Galgano a Montesiepi

  1. Georges ha detto:

    Ho visto la cisterna circa venti giorni fa e con il mio gruppo di amici ci siamo chiesti come fosse possibile questo cattivo gusto. Scopro ora che per fortuna c’e’ chi ha il coraggio di dirlo e manifestarlo.

    Mi piace

  2. Andrea Pagliantini ha detto:

    A dirlo, scriverlo e manifestarlo si fa alla svelta, parecchio meno a rimuovere certi orpelli fisici e mentali accanto a tale bellezza di luogo…..

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...