In vespa e lambretta sulle strade bianche de L’Eroica

Un Italia piena di macerie e di dolore per la guerra, tornava a sognare, amare e muoversi grazie alla bicicletta, alla vespa e alla lambretta.
Nel 1962 Giovanni con suo cugino, a cavallo di una lambretta del 1951 (esattamente come quella si trova nella lenzuolata di foto) partì da Meleto direzione Firenze, coperti bene, per vedere una partita di campionato della Fiorentina, ma non si ricorda nè l’avversaria, nè il risultato della partita.
Una bellissima giornata questa con vespisti e lambrettisti a zonzo fra i castelli del Chianti, nel puro spirito de L’Eroica.

Questa voce è stata pubblicata in Arte e curtura, Chianti Storico, Federica, Fotografie 2015, La porta di Vertine, persone e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...