La creazione senza Michelangelo

meleto vista vertine la creazione di michelangelo

Di fantasia ne serve per affacciarsi dal castello di Meleto nello spazio libero lasciato da due cedri che a volte con i rami quasi si toccano e vedere nella meraviglia di Chianti che c’è, fra l’abbandono della chiesa e del borgo di San Piero e Vertine che domina dall’alto, che lassù fra cipressi e querce,  guarda sobrio e imponente negli occhi quelle quasi due dita di cedro che non si toccano, suggerendo un’idea di creazione.

Questa voce è stata pubblicata in Arte e curtura, Chianti Storico, Federica, Fotografie 2021, La porta di Vertine e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...