Luis Sepulveda

vertine, lilla, luis sepulveda

Durante la notte è avvenuta la fioritura del lilla e al venticello fresco della mattina pareva che fosse una giornata malinconica atta ai tempi, ma vergata da un briciolo di serenità.
Quel lieve profumo con lo sfondo della torre si è raggelato nel momento in cui dalla sorella Spagna, è arrivata la notizia che un raffinato narratore di storie, spesso di ultimi, è stato rapito alla scrittura e alla poesia.
Non ce l’avevano fatta gli sgherri di quel bandito di Pinochet, non era riuscito loro levare di mezzo quel giovane guardiano del Presidente Allende, ce l’ha fatta un nemico oscuro.

Là, non ti sarà difficile trovare un bicchiere di rosso da condividere con Don Pablo, là non ti sarà difficile trovare quel sognatore di Presidente a cui hai dato protezione.

A noi rimangono le tue storie, i tuoi libri, l’orizzonte come sogno da inseguire.

Questa voce è stata pubblicata in Arte e curtura, Chianti Storico, Federica, Fotografie 2020, La porta di Vertine, persone e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...