Io ricordo: Enzo Centri e Simonetta Bartalini,racconti del territorio chiantigiano

” I giovani di oggi i problemi della guerra non li conoscono, in democrazia imparano a rispettare la gente”.
Lo dice Enzo Centri, nel video qui sopra, intervistato dal meritevole Vito De Meo, anima del Gruppo Archeologico Salingolpe di Castellina, che cura un progetto di immagini di ricordodi esperienze di vita vissuta che i giovani di ieri e di oggi hanno la fortuna e il privilegio di poter apprendere solo dai libri di storia o dai testimoni del tempo: i pochi che sono rimasti.

Questa voce è stata pubblicata in Arte e curtura, Chianti Storico, Federica, persone e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...