Il paesaggio biondo delle vigne di Castagnoli

Viti aggredite da cinghiali a pancali fin quando le forbici non recidono dal razzolo i grappoli di sudore del sangiovese, ora le vigne si riposano e si fanno belle tingendosi di biondo per andare in letargo.

Una vallata di giallo intenso in questo spicchio conca di Chianti dove ai margini superiori si collocano chiese, conventi, castelli quando ogni sasso veniva messo accanto ad un altro con indomita cura.

Questa voce è stata pubblicata in Arte e curtura, Chianti Storico, Federica, Fotografie 2016, persone e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...