I merli appena nati

Alzando una frasca di edera fra un ramo d’ulivo, si scopre la protezione di una sala parto di merlotti mentre stanno nascendo.
E mentre la mamma guarda dal ramo di fronte, l’edera viene amorevolmente risistemata sul nido e si ripone la culla.
La merla vola in quel bozzolo verde e canta felice.

Questa voce è stata pubblicata in Chianti Storico, Federica, Fotografie 2016, La porta di Vertine e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...