Scosse di terremoto con epicentro a San Casciano Val di Pesa, non nel Chianti

Una scossa di terremoto di magnitudo 4.1 è stata registrata alle 11:36:30 di oggi, venerdì 19 dicembre, con epicentro a San Casciano in Val di Pesa.
La scossa  – fa parte di uno sciame sismico che sta continuando dalla scorsa notte – ha avuto una profondità di 7.1 km, ed ha avuto come epicentro le coordinate 43.6057°N, 11.2582°E nel distretto sismico vicino al Chianti.
La scossa è stata avvertitia distintamente anche a Siena, Arezzo e Firenze, e segue numerose altre scosse di minore intensità registrate a partire dal primo pomeriggio di ieri, la più forte registrata questa mattina alle 10.39 con magnitudo 3.8. Si stanno susseguendo altri eventi sismici di minore intensità ma compresi comunque tra i 2 ei 3 gradi Richter.

Al momento sono una trentina le scosse di magnitudo superiore a 2 registrate dall’INGV.
I vigili del fuoco, al momento, non segnalano alcun danno a cose e persone.Sono state invece decine le telefonate di cittadini impauriti dalle scosse.

Un elicottero dei vigili del fuoco, in arrivo da Bologna, effettuerà un sopralluogo nella zona della Val di Pesa e della Val d’Elsa per aver la conferma dell’assenza di danni.
I sindaci di San Casciano Val di Pesa, Barberino Val d’Elsa, Tavernello Val di Pesa e Greve non nel Chianti hanno disposto la chiusura delle scuole. Evacuati anche gli edifici pubblici di Greve non nel Chianti.

Questa voce è stata pubblicata in Italia Nostra, La Porta di..... e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...