Incendio a Vertine

Per un puro caso fortuito e per il tempestivo intervento dell’efficentissima Racchetta di Gaiole se una tranquilla serata nella quiete nel Chianti, non si è trasformata in una tragedia di bosco finito in cenere.

Dalla finestra della propria abitazione, nel primo scuro della sera, un residente ha visto uno strano bagliore che si è trasformato in un rapido giro di telefonate.
Poco dopo in frantio di Vertine, nella scarpata che dista sei metri dalla strada comunale che porta a San Donato in Perano, si è sviluppato un incendio fra la sterpaglia sottostante che ha preso subito vigore, alzando fiamme consderevoli, che il pronto intervento della Racchetta ha impedito si propagassero fra le ginestre e i ginepri del sottobosco provocando ettari di disatro.
Nel punto di inizio dell’incendio, si vedono bene delle pietre nere, segno che, come ovvio, non si tratta di autocombustione, ma dell’opera di qualche imbecille.

Questa voce è stata pubblicata in andrà tutto bene, Chianti Storico, Federica, Fotografie 2022, La porta di Vertine, persone e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...