Gli oleandri di Castiglioncello

Niente di più estivo e di più marino, di un oleandro fiorito, anche se, nella sua variante rosa, accanto alla torre di Vertine c’erano un paio di esemplari degni di una località in pieno mare e forse anche meglio, curati dalla Nella.
Bianco, un rosso quasi tonaca di prete di rango e sua maestà il rosa, che nell’oleandro da l’impressione di essere la tonalità più sua e più bella.
Varietà ruspantissima, che nelle emergenze può essere rasa al suolo, per rifiorire più bella e meno legnosa.

Questa voce è stata pubblicata in Arte e curtura, Federica, Fotografie 2019 e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...