Sbadigli vertinesi

Si dormicola nel calduccio sole novembrino e si producono fusa solo a sfiorare questo gaio dondolare, ma nella brigata dei gatti di Vasco si è aggiunto da poco un piccolo trovatello che dall’isolamento del frantoio, si è riposto fra le più sicure mura protettive di Vertine.
E’ un fulmine misto tempesta, si è imposto nella gerarchia delle ciotole come un Napoleone a un pranzo di gala e tormenta il sonno e la digestione degli altri colleghi con un’allegria spensierata e una voglia di giocare e vivere ogni giorno pienamente.

Questa voce è stata pubblicata in Arte e curtura, Chianti Storico, Federica, Fotografie 2021, La porta di Vertine e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Sbadigli vertinesi

  1. flowerlily00 ha detto:

    Ma che bellezze!!

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...