Dante nella Berardenga

A quando una svolta storica e culturale nel comune che ha nel proprio territorio una sfilza di importanti siti archeologici, un Giovanni di Paolo (nella chiesa parrocchiale), una lunga tradizione nel ferro battuto e una miriade di residenze gentilizie sperse per la rigogliosa campagna?

Il centro storico di Castelnuovo Berardenga è famoso per essere l’accesso alla serrata sedotta e abbandonata villa Chigi Saracini, e ingresso alla Torre dell’Orologio, tenuta aperta nei fine settimana dai volenterosi volontari dell’Associazione Filarmonica che dovranno far entrare i visitatori passando di fronte a una Golf e una Lancia (in una ZTL) piantate davanti, prima di entrere.
Ma intanto piccole, cattive abitudini rifioriscono e crescono, come una Lancia bianca posta per lungo o per traverso, di giorno come di sera.
Non saranno mai al livello della Golf o della Seicento, ma non esistendo un piano organico, della sosta e del traffico, se non qualche sfuriata di sanzioni improvvise per poi tornare nel solito limbo, i comodi ne approfittano posteggiandosi dove capita o meglio ritengono.

Solo che il punto più bello, osannato e storico del paese, merita quacosa di più che tornare il solito parcheggio per sonnolenza burocratica e ignoranza dei giovani virgulti.

Questa voce è stata pubblicata in andrà tutto bene, Berardenga, Cartoline dalla Berardenga, Etruscany, Fotografie 2021, italians, La Porta di..... e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

6 risposte a Dante nella Berardenga

  1. Laura ha detto:

    Non so se avete visto coma hanno fato veloci a Rapolano a levare le macchine dal centro storico, o almeno a regolarle.
    Cartellonistica, spazi ben chiari, orari, telecamera d’ingresso e riunione subito dopo con i residenti per far capire a tutti come si devono comportare.
    Una rivoluzione culturare a Castelnuovo? Si, mi ci scappa proprio da ridere, qua si premiano i peggiori comportamenti possibili facendo finta di niente.

    "Mi piace"

  2. Andrea Pagliantini ha detto:

    Si, sono residenti che parcheggiano e con la loro maleducazione non comprendono cosa sia il rispetto del prossimo e l’unicità del luogo. Comodi maleducati.

    "Mi piace"

  3. castellano ha detto:

    Il comune aveva promesso una telecamera di controllo agli accessi,ma si sa che qui i lavori vanno avanti e si misurano in anni….. luce…

    "Mi piace"

  4. furas ha detto:

    E via Fiorita usata come parcheggio permanente?

    "Mi piace"

  5. castellano ha detto:

    Per chi fosse interessato a vedere la lancia bianca, ogni giorno sotto la torre dell’orologio, come in questo momento, dato che l’inciviltà ha sempre un posto in prima fila a Castelnuovo!!!!!!!!!!!!!!!!

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...