Per Visit Chianti e Visit Tuscany a Radda il castello del Trebbio

Visit Chianti“, il portale ufficiale dell’ Ambito Turistico Chianti, che dovrebbe promuovere e far conoscere in forma accattivante e dettagliata il territorio che raccoglie i comuni del Chianti (Radda e Castellina) della valle del torrente Pesa (San Casciano, Tavarnelle, Greve) della Val d’Elsa (Barberino, recentemente fuso con Tavarnelle) e della Berardenga, manda, a proposito di Radda, al portale “Visit Tuscany” (Sito ufficiale della destinazione Toscana) per apprendere informazioni non confortanti.
Set del film “Matrimoni e altri disastri” film diretto da Nina di Majo con Margherita Buy, Luciana Littizzetto, Fabio Volo e Francesca Inaudi, sono i giardini e gli interni dell’Abbazia di Badia a Coltibuono, (notoriamente comune di Gaiole)  come ben descrive Alice Ravera su Living, magazine del Corriere della Sera, mentre altre scene sono state girate in una villa fiorentina e qualcosa a Colle Bereto.
Sempre sulle informazioni relative a Radda, sarà dura per gli ipotetici turisti riuscire a trovare la presenza del “Castello del Trebbio” e anche al funzionale e preparato Ufficio Turistico locale, sarà difficile trovare indicazioni per una villa medicea che si trova nel lontano Mugello, insieme a località come “Castelvecchio” (forse Castelvecchi) o “Paterno” forse San Fedele a Paterno.
Che fra Chianti vero e Chianti inventato sia sorta nel corso degli anni  una gran confusione di un fantomatico territorio che si sviluppa elasticamente all’interno della Toscana, ormai è acclarato.
Ciò che sconforta è che le informazioni fornite da un atteso Ambito Turistico che si è addirittura dotato di un sito statico, per invogliare visitatori a venire nel Chianti alla ricerca di una Villa Medicea posta nel Mugello, lasciano il tempo che trovano, a meno che, le brillanti idee della Regione, (dove brilla di luce propria Simone Bezzini assessore alla sanità) non abbiano in mente di mettere le ruote alla villa del Trebbio e spostarla fin quasi al Policlinico della Villa a Radda. Sarebbe un successo.

Questa voce è stata pubblicata in Berardenga, Etruscany, Fotografie 2021, italians, La Porta di..... e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Per Visit Chianti e Visit Tuscany a Radda il castello del Trebbio

  1. Andrea Pagliantini ha detto:

    La pagina di Visit Chianti è stata riveduta e corretta, con la villa medicea del Trebbio riposizionata nel naturale territorio del mugello che la ospita dall’inizio del 1400.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...