Vertine, riaperto l’eliporto Laurel e Hardy

eliporto vertine 24 luglio

La base è una struttura recettiva a pochi passi dal castello di Vertine, (manufatto storico nel Chianti), dell’anno mille, blindato dal punto di vista storico e paesaggistico.
Venne buttata giù parte di un’oliveta per realizzare la base di atterraggio per elicotteri, che portano comitive di turisti a godere di fritturine al mare evitando la fila.

Alcuni giorni fa, con l’arrivo dei primi ospiti della struttura, un drone si è alzato in cielo nell’osservazione della panzanella per cena nei giardini nei dintorni, successivamente, tre voli in breve tempo e l’ultimo con visione d’insieme del borgo turrito, come prassi e regolamento conviene.

Serve una decisione politica prima che il fenomeno dilaghi in tutto il territorio del Chianti, nei confronti di quanti, non hanno difficoltà ad alzarsi in volo a piacimento dalle loro case o possedimenti, turbando la quiete di un borgo scelto da molti proprio per il silenzio e la pace ch vi regna(va)no.

La riflessione è che dopo la quarantena, tutto ciò che butta spiccioli vada bene, invece è proprio questo il momento di iniziare a mettere dei paletti…

Fonte: Il Cittadino

Questa voce è stata pubblicata in andrà tutto bene, Chianti Storico, Etruscany, Federica, Fotografie 2020, italians, Porcate e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Vertine, riaperto l’eliporto Laurel e Hardy

  1. sandro ha detto:

    Con la scusa del virus da qui innanzi si darà sfiato alle peggiori cose…… per il solito incentivo (miope) del profitto!!!

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...