Chef stellati e tonno e capperi

chef

E’ in corso uno spollinio di cuochi stellati che si trasferiscono da un ristorante all’altro dal Chianti al resto del mondo e ritorno, contesi da gestori e proprietari di locali, che forse, in vita loro, non hanno mai gustato tonno, fagioli e cipolla, o un panino tonno e capperi.

Questa voce è stata pubblicata in Accademia della Caccola, Etruscany, Federica, italians, La Porta di..... e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

3 risposte a Chef stellati e tonno e capperi

  1. rocco ha detto:

    ricordo un’occhiata al menu dell’Osteria di Volpaia con un sciorinio di latte di cocco, foglie di banano, avocado, etc…. Che sono notoriamente nel solco della tradizione ed ingredienti a km 0. Mi rifeci con una panzanella al Bar Ucci.

    Mi piace

  2. Laura ha detto:

    E’ nota la coltivazione del cocco e del banano nella zona di Volpaia, il clima è favorevole 🙂

    Mi piace

  3. Elisabetta Viti ha detto:

    …Scherzando,scherzando…è notizia che in Sicilia alcuni coltivatori,a causa della siccità si son messi seriamente a coltivare banane, papaya e altri frutti esotici…invece dei consueti agrumi…

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...